Cronaca

Migranti: fermati presunti scafisti sbarco nel reggino

Due russi, avrebbero condotto barca a vela con circa 50 persone

(ANSA) - ARDORE, 23 LUG - I carabinieri hanno sottoposto a fermo due cittadini russi ritenuti responsabili di essere gli scafisti dello sbarco di una cinquantina di migranti avvenuto nel primo pomeriggio di ieri a Sant'Ilario dello Ionio. I migranti sono giunti sulla spiaggia nel pomeriggio, trasportati da una barca a vela. Una volta a terra sono stati intercettati e soccorsi dai carabinieri che hanno provveduto ad accompagnarli nel centro di prima accoglienza. Dopo pochi minuti, i militari hanno intercettato i presunti scafisti all'estremità Nord del lungomare di Ardore, dove mescolandosi fra la gente, fingevano di essere turisti. Una volta identificati, i due, rispettivamente di 36 e 27 anni, sono stati poi fermati per ingresso illegale sul territorio nazionale e favoreggiamento dell' immigrazione clandestina. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie