Cronaca

Fedriga, su vaccini troppe tensioni, è scontro tra bande

'Non mettere su graticola chi non vuole siero. Occorre spiegare'

(ANSA) - TRIESTE, 23 LUG - "E' importante accompagnare il Paese, vedo una tensione che mi preoccupa, uno scontro fra bande". Lo ha detto il presidente della Conferenza delle Regioni intervenendo a Radio anch'io. Per Fedriga "non bisogna accusare nessuno e non bisogna mettere sulla graticola chi non vuole vaccinarsi, ma occorre spiegare". Secondo Fedriga, comunque, "le notizie false stanno devastando il Paese". (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie