Cronaca

'Ndrangheta: Marco Sorbara, libero dopo 909 giorni devastanti

Ex consigliere Vda assolto in appello, "grazie a mio fratello"

(ANSA) - AOSTA, 19 LUG - "Sono stati giorni terribili, devastanti, e non mi sembra ancora vero che siano finiti. Da oggi dopo 909 giorni sono un uomo libero''. Sono le parole di Marco Sorbara, ex consigliere regionale della Valle d'Aosta, assolto dai giudici della Corte d'appello di Torino dall'accusa di concorso esterno in associazione mafiosa nel processo Geenna con rito ordinario. In primo grado era stato condannato a dieci anni di reclusione.
    ''Questa Corte - continua - sin da subito ha portato ha mostrato grande attenzione per la nostre argomentazioni. Ma soprattutto questo lo devo a mio fratello Sandro, che è anche il mio avvocato. Grazie a lui non ho mai perso fiducia nella giustizia. Grazie alle sue istanze sono uscito dal carcere e ho avuto i domiciliari, poi la possibilità di uscire per andare a lavorare e ora l'assoluzione. In questi 30 mesi, c'è stata sempre la convinzione che qualcuno ci avrebbe ascoltato. E così è stato''. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie