Cronaca

Filippine, morto a 61 anni l'ex presidente Benigno Aquino

Era il figlio unico dell'ex presidente Corazon Aquino

L'ex presidente delle Filippine, Benigno 'Noynoy' Aquino, è morto oggi in un ospedale di Manila all'età di 61 anni. Lo ha reso noto il portavoce del presidente Rodrigo Duterte.

Aquino, figlio unico dell'ex presidente Corazon Aquino, ha guidato il Paese dal 2010 al 2016, anno in cui è salito al potere Duterte. Durante il suo mandato Aquino si è impegnato nella lotta alla corruzione, oltre ad introdurre riforme fiscali ed economiche. Le cause del decesso non sono state rese note. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie