Cronaca

Ponte Genova: intitolata a vittime passerella sul Polcevera

Delibera di Giunta sul 'ponte delle ratelle'

(ANSA) - GENOVA, 20 GIU - Sarà intitolata alle 43 vittime del crollo di ponte Morandi la passerella pedonale sul Polcevera che a Genova collega via Perlasca a via 30 giugno 1960, il luogo a un centinaio di metri dal luogo nuovo ponte San Giorgio realizzato al posto del viadotto crollato il 14 agosto 2018. La passerella da allora è diventato un luogo simbolo della commemorazione e del tributo che la città deve a chi ha perso la vita nel 'collasso' del viadotto. Il consiglio comunale di Genova aveva già approvato a marzo una mozione per dedicare la passerella alle vittime del Morandi, ora l'intitolazione diventa ufficiale con l'approvazione della delibera da parte della Giunta. Prima del tragico crollo la passerella era nota come 'ponte delle ratelle', per i bisticci (le ratelle in dialetto genovese) tra le persone che in passato lo percorrevano quando era carrabile.
    "Ricordare chi non c'è più è un preciso dovere di ogni comunità - dichiara in una nota l'assessore ai servizi civici Massimo Nicolò - a maggior ragione se si tratta di uomini e donne che hanno segnato la storia recente della nostra città.
    L'intitolazione della passerella pedonale sul Polcevera alle 43 vittime del crollo di ponte Morandi nasce dalla volontà di rendere omaggio alla memoria di queste persone e alla sofferenza delle loro famiglie, e fare in modo che queste tragedie non si ripetano mai più. Nel caso del comandante Calamai, invece, è doveroso ricordare l'atto di eroismo con il quale salvò la vita a molte centinaia di persone". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie