Cronaca

Europei: termocamere e stop vetro, scatta piano per Roma

Cancelli Olimpico aprono alle 18. Due maxi schermi in centro

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - Tunnel con termocamere e metal detector per accedere allo stadio, due maxi schermi nel cuore di Roma e controlli non solo nell'area dell'Olimpico ma anche al centro storico. E' scattato il piano di sicurezza messo a punto dalla Questura per la seconda partita degli Europei di calcio che si disputerà stasera nella Capitale. I cancelli dell'Olimpico apriranno alle 18. Sono 14mila gli spettatori attesi per il match tra Italia e Svizzera. Di questi, circa 3600 saranno svizzeri. Servizi intensificati già da stamattina nel centro storico e in particolare nell'area di piazza di Spagna dove prima della partita inaugurale dell'11 giugno si sono riversati i supporter turchi. In funzione bus navetta da vari punti della Capitale come piazzale delle Canestre a Villa Borghese e piazza dei Cinquecento, davanti la stazione Termini, per trasportare i tifosi allo stadio. Per accedere all'impianto sportivo si passerà attraverso tunnel dotati di termocamere posizionati tra la prima verifica del biglietto e i controlli di sicurezza. In funzione anche metal detector. Tra le misure previste anche il divieto di vendita per asporto e di trasporto nella zona dello stadio di bevande e altri generi alimentari in contenitori di vetro. E stasera si potrà guardare la partita della nazionale da due maxi schermi installati nel cuore della Capitale. Uno al Football Village di piazza del Popolo e l'altro ai Fori Imperiali all'altezza di Largo Corrado Ricci. Gli accessi saranno controllati. Nella fan zone dei Fori potranno accedere previa prenotazione massimo mille persone mentre piazza del Popolo è suddivisa in due emicicli che ospiteranno massimo mille persone ognuno. Previsti varchi d'accesso, segnaposto per terra e termoscanner. Nei prossimi giorni ci sarà una nuova riunione per mettere a punto il piano di sicurezza in vista del prossimo match in programma domenica pomeriggio contro il Galles. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie