Cronaca

Sorveglianza speciale per capo ultrà

Vittorio Boiocchi, 68 anni, 26 di carcere, arrestato a marzo

(ANSA) - MILANO, 15 GIU - Sorveglianza speciale per 2 anni e 6 mesi con prescrizioni tra cui il divieto di "accedere" allo stadio di San Siro, da cui dovrà tenersi a distanza di 2 km, per "spezzare quel legame pericoloso" con la "tifoseria interista" e per tutelare gli ultrà non "criminali". E' la misura, disposta dalla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano e richiesta dalla Questura, per lo storico capo ultrà Vittorio Boiocchi, 68 anni, arrestato l'ultima volta a marzo e incapace, come scrivono i giudici Roia-Tallarida Pontani, "di imbastire un progetto di vita alternativo rispetto ad una carriera deviata che lo ha visto detenuto" dal 1992 al 2018. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie