Cronaca

Mancini lascia Dis a luglio, andrà in pensione

La decisione di Mancini avviene a poche settimane dalla nomina di Elisabetta Belloni alla guida del Dis e dopo le polemiche esplose dopo suo incontro con Matteo Renzi messo in onda dalla trasmissione Report

Il caporeparto del Dipartimento delle informazioni per la sicurezza (Dis), Marco Mancini, 61 anni, lascerà il proprio incarico a luglio. Come già anticipato da alcuni organi di stampa, Mancini - in passato maresciallo dei carabinieri- andrà ora in prepensionamento. Secondo la norma, chi lascia il tipo di incarico ricoperto da Mancini, ha comunque la facoltà di rientrare nell'amministrazione di provenienza. La decisione di Mancini avviene a poche settimane dalla nomina di Elisabetta Belloni alla guida del Dis e dopo le polemiche esplose dopo suo incontro con Matteo Renzi il 22 dicembre 2020 in un autogrill di Fiano Romano, ripreso in un filmato amatoriale recapitato alla trasmissione Report.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie