Covid:test in stazione Bari,Lopalco 'ripartire in sicurezza'

Due tensostrutture della Croce rossa fino a settembre

(ANSA) - BARI, 15 MAG - "La Croce rossa ci è stata accanto fin dall'inizio della pandemia e lo dimostra ancora oggi con l'allestimento di questa postazione per i test anti Covid all'interno della stazione. Si tratta di una struttura efficiente in grado di dare risposte rapide ai cittadini, ma anche simbolo della sinergia fra istituzioni e servizio sanitario regionale che concorrono insieme verso un obiettivo comune: ripartire in sicurezza". Lo ha dichiarato l'assessore regionale alla Salute, Pier Luigi Lopalco, intervenuto alla inaugurazione della tensostruttura della Croce rossa che effettuerà per tutta l'estate tamponi rapidi anti-Covid gratuiti.
    La tensostruttura si trova nel piazzale Ovest della stazione centrale di Bari. All'interno sono attive due postazioni con medici e infermieri che saranno al lavoro ogni giorno, compresi sabato e domenica, dalle 11 alle 18, fino alla fine di settembre. E' stato allestito anche un secondo gazebo dove i soggetti eventualmente postivi possono attendere l'esito del tampone molecolare. I volontari hanno predisposto un percorso di accesso sicuro nel rispetto delle misure di distanziamento, con controllo della temperatura ai varchi, raccolta dati anagrafici, firma del consenso e registrazione.
    Asl e Regione collaboreranno per la gestione degli eventuali soggetti positivi. "Abbiamo voluto dare supporto con l'attività del laboratorio di analisi dell'ospedale di Venere per processare i tamponi molecolari - ha spiegato il direttore generale della Asl, Antonio Sanguedolce - e il dipartimento di prevenzione chiamato ad intervenire con il contact tracing".
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie