Ritrovato furgone e attrezzi nazionale calcio in carrozzina

Grande, c'è tutto ma non sappiamo se ci sono danni

(ANSA) - BARI, 11 MAG - E' stato ritrovato e riconsegnato all'associazione 'Oltre Sport' il furgone che era stato rubato la scorsa notte mettendo a rischio la partecipazione di cinque atleti pugliesi al primo ritiro della nazionale di Powerchair football, il calcio in carrozzina elettrica, a Jesolo il 13 maggio. A bordo del furgone ci sono anche le due carrozzine da gioco e tutta l'attrezzatura sportiva. L'atleta Donato Grande spiega che "il furgone è sensibilmente danneggiato" mentre "non riusciamo a capire" lo stato dell'attrezzatura.
    A far ritrovare il mezzo è stato un cittadino che ha segnalato al 112 di aver rinvenuto un furgone bianco con all'interno del materiale sportivo e due sedie per disabili.
    "Si può ricominciare", scrive il governatore pugliese Michele Emiliano su Facebook. Mentre il sindaco di Trani, Amedeo Bottaro, sottolinea che "i danni si riparano e il sogno non si spezza". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie