Scuola: in Puglia fino a giugno Did a scelta per famiglie

La scelta è esercitata una sola volta e per l'intero periodo. Il ministero solleciterà la presenza dei maturandi a scuola

Dal 26 aprile 2021 e sino alla conclusione dell'anno scolastico, "le istituzioni scolastiche della scuola primaria, della secondaria di primo grado, di secondo grado e Cpia devono garantire la didattica digitale integrata a tutti gli alunni le cui famiglie richiedano espressamente di adottarla, in luogo dell'attività in presenza": è quanto prevede la nuova ordinanza firmata stasera dal presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano. In sostanza, sino al termine dell'anno scolastico le famiglie potranno scegliere per i propri figli la didattica a distanza. La scelta è esercitata una sola volta e per l'intero periodo.

Prestare particolare attenzione alla presenza a scuola delle ultime classi, in vista degli esami di maturità. E' quanto prevederà la circolare del ministero dell'Istruzione che sarà diffusa nelle prossime ore alle scuole, secondo quanto apprende l'ANSA.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie