Vaccini: hub Sassari di nuovo operativo dopo allagamento

Nuovo calendario di Ats per far ripartire le somministrazioni

(ANSA) - SASSARI, 19 APR - Dopo l'acquazzone che sabato pomeriggio ha investito l'hub vaccinale di Sassari e ha bloccato le somministrazioni dei vaccini nel centro fieristico di Promocamera, a Predda Niedda, oggi la campagna di vaccinazione è ripresa regolarmente. Il lavoro in tempi record dell'azienda speciale della Camera di Commercio ha consentito di restituire in tempi brevissimi gli spazi alla funzione che stanno assolvendo. Del fiume di acqua che sabato pomeriggio ha inondato i locali non c'è più traccia e l'attività è ripartita secondo il calendario riprogrammato dall'Ats.
    "Abbiamo fatto il possibile per restituire al più presto la struttura e consentire la ripresa delle vaccinazioni - spiega il presidente di Promocamera, Francesco Carboni - Abbiamo messo in sicurezza il padiglione, analizzando ed eliminando ogni possibile criticità era necessario agire tempestivamente e riaprire subito".
    Intanto l'Ats ha stabilito che i cittadini convocati per sabato scorso saranno vaccinati venerdì 23 aprile, mentre quelli che avrebbero dovuto ricevere il vaccino ieri saranno convocati sabato 24 aprile. Oggi si è ripartiti dalle vaccinazioni dei nati tra il 1942 e il 1946 che siano residenti o domiciliati stabilmente a Porto Torres, mentre domani toccherà ai loro concittadini nati tra il 1947 e il 1951. Il calendario completo può essere consultato su www.aslsassari.it (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie