• Biologi, ostetriche e radiologi per somministrare vaccini anti-Covid

Biologi, ostetriche e radiologi per somministrare vaccini anti-Covid

Da Fedriga e Speranza intesa con gli ordini professionali

"Ho firmato con il Ministro Speranza e i Presidenti dell'Ordine nazionale dei Biologi e delle Federazioni degli ordini della professione di Ostetrica e dei Tecnici di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione per il coinvolgimento nella somministrazione dei vaccini anti Sars-Cov2". Lo annuncia il Presidente della Conferenza delle Regioni e delle Province autonome, Massimiliano Fedriga.

"Potranno partecipare alla campagna vaccinale, dopo aver frequentato lo specifico corso dell'Istituto Superiore di Sanità, anche i tecnici sanitari di radiologia medica, delle professioni sanitarie tecniche, della riabilitazione e della prevenzione, e le ostetriche nelle sedi di somministrazione individuate dalle Regioni e dalle Province autonome. Nei protocolli è previsto l'impegno del Governo allo stanziamento delle risorse necessarie. Un'ulteriore dimostrazione della collaborazione Stato-Regioni-professioni per far procedere speditamente la campagna vaccinale. Un passo in avanti - conclude Fedriga - che si aggiunge all'accordo quadro con le farmacie e ai protocolli firmati in precedenza per il coinvolgimento, fra gli altri, dei medici di medicina, dei pediatri di libera scelta e dei medici specializzandi". 

Tra i vaccinatori - fa sapere Fedriga - ci saranno anche i biologi: dopo l'anamnesi da parte di un medico, per loro sarà possibile inoculare le dosi nei laboratori di analisi aderenti alla campagna vaccinale.
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie