Spagna, nelle feste 99 arresti e più di 8.500 multe

Dati delle forze dell'ordine su inosservanze misure anti-Covid

Un totale di 8.590 multe e 99 arresti tra giovedì e domenica: è questo il bilancio in Spagna degli interventi della Polizia Nazionale e della Guardia Civil per punire presunte inosservanze delle restrizioni anti-covid nei giorni festivi. Lo riportano i media spagnoli. In queste cifre mancano però i dati delle polizie regionali, la Ertzaintza nei Paesi Baschi e i Mossos d'Esquadra in Catalogna.
    A Madrid, il periodo delle feste è stato "tranquillo", secondo quanto comunicato dalla polizia municipale all'agenzia di stampa Efe. Tra lo scorso 26 marzo e ieri, le feste non autorizzate scoperte dagli agenti sono stati in media 117 al giorno. Nei tre weekend precedenti, la media era stata di 130 al giorno. Le multe per il mancato rispetto del coprifuoco alle 23 sono state 4.654, circa mille in più rispetto alle tre settimane precedenti al 26 marzo.
    Anche in Catalogna e nelle isole Baleari sono state scoperte varie feste non autorizzate, delle quali una con circa 200 persone a Barcellona e una con 147 ad Ibiza. Secondo la Efe, tra i presenti identificati in quest'ultima c'erano persone di diverse nazionalità, inclusa quella italiana. 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie