Zaki: attivisti, il padre ricoverato in ospedale

'I timori per il figlio si sono tradotti in problemi di salute'

Il padre di Patrick Zaki è ricoverato in ospedale da domenica mattina. Lo segnala la pagina Facebook 'Patrick Libero' che si batte per la scarcerazione dello studente egiziano dell'Università di Bologna in detenzione cautelare in carcere da oltre un anno in Egitto con l'accusa di propaganda sovversiva.

La pagina non precisa il motivo del ricovero ma sottolinea che dall'arresto di Patrick "la salute di suo padre è peggiorata esponenzialmente": "Il dolore e la paura per la sorte del figlio ingiustamente detenuto si sono tradotti in gravi problemi di salute".

Dall'inizio di questo mese, l'uomo "ha avuto una brutta infezione ad entrambe le gambe" e "ha lottato per tenere sotto controllo le sue malattie croniche". Nel chiedere "l'immediato rilascio" dello studente, gli attivisti sostengono che "il minimo indispensabile è permettere a Patrick di visitare suo padre in ospedale". 
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie