Lampedusa, barcone migranti si ribalta durante soccorsi

In 47 portati in salvo. In corso le operazioni di ricerca di eventuali dispersi

Un barca carica di migranti si è ribaltata al largo di Lampedusa durante le operazioni di trasbordo delle persone sulle motovedette della Guardia Costiera e della Guardia di Finanza. Al momento sono stati salvati 47 migranti e sono in corso le ricerche di eventuali dispersi. Il naufragio è avvenuto a 15 miglia a sud di Lampedusa. Impiegato anche un elicottero del Secondo Nucleo Aereo Guardia Costiera di Catania. "Il soccorso di questa notte - si legge in una nota - avviene al termine di una giornata particolarmente intensa dal punto di vista operativo per l'elevato numero di imbarcazioni con migranti segnalate nella giornata di ieri".

L'elicottero del secondo nucleo aereo Guardia costiera di Catania sta perlustrando l'area dove si è ribaltato il barcone, per provare ad individuare eventuali dispersi. Sulla base delle prime testimonianze raccolte a bordo delle motovedette dai migranti superstiti, sulla "carretta del mare" c'erano in tutto una cinquantina di persone. All'appello mancherebbero altri 5 migranti, ma i racconti dei superstiti, al momento, vengono valutati con il beneficio del dubbio.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie