Cronaca

Al via il 27 dicembre nell'Ue la vaccinazione contro il Covid

'E' il momento dell'Europa, proteggiamo i nostri cittadini insieme'. Speranza: i primi vaccini ai sanitari

La presidente della Commissione Europea Ursula von der Leyen ha annunciato che in Ue le vaccinazioni contro il covid-19 cominceranno il prossimo 27 dicembre. "È il momento dell'Europa. Il 27, 28 e 29 dicembre inizierà la vaccinazione in tutta l'Ue. Proteggiamo i nostri cittadini insieme", ha scritto von der Leyen su Twitter.

L'Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario. È quanto si apprende a seguito di una riunione mattutina tra il Ministro della Salute Roberto Speranza e il Commissario straordinario all'emergenza Domenico Arcuri. Il Governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell'Unione Europea. 

"Se tutte le procedure di verifica sul vaccino Pfizer Biontech da parte di Ema e di Aifa saranno completate favorevolmente nelle date previste, l'Italia partirà con le prime vaccinazioni al personale sanitario il 27 Dicembre. Il governo italiano ha lavorato negli ultimi giorni per favorire una simbolica data comune di avvio delle vaccinazioni nell'Unione Europea. Ci vuole ancora molta prudenza e il percorso non sarà breve, ma la strada è quella giusta". Lo scrive in un post su Facebook il ministro della Salute Roberto Speranza.

Tremila medici e 12 mila infermieri: sono le assunzioni che potrebbero essere finanziate con un emendamento alla manovra per dare attuazione al piano vaccini anti Covid previsto dal piano Arcuri. La proposta di modifica - secondo quanto si apprende da fonti di maggioranza - tuttavia è ancora in discussione e non è certo che arrivi con la legge di Bilancio.

Papa Francesco tora a chiedere un accesso ai vaccini e alle cure contro il Covid anche per i più fragili. "Rinnovo l'appello ai responsabili politici e al settore privato affinché adottino le misure adeguate a garantire l'accesso ai vaccini contro il Covid-19 e alle tecnologie essenziali necessarie per assistere i malati e tutti coloro che sono più poveri e più fragili": è quanto si legge nel Messaggio per la 54a Giornata Mondiale della pace che si celebra il Primo gennaio 2021.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie