Mose, barriere giù per far passare 4 navi

Saranno poi richiuse velocemente e resteranno su fino a domenica pomeriggio

Sono iniziate nel tardo pomeriggio le operazioni per far abbassare le paratoie del Mose alla bocca di porto di Malamocco. L'azione per far entrare quattro navi - due cargo e due traghetti - viene effettuata mantenendo comunque il livello di sicurezza in laguna. Le paratoie saranno rialzate al più presto, prima che la marea ricominci a salire. Verranno abbassate definitivamente domani pomeriggio.  Si è dovuto attendere il picco più basso della marea, a 78 centimetri in laguna. Entro le 19.30 si prevede di richiudere tutte le paratoie, prima del nuovo innalzamento dell'acqua. A causa delle difficili condizioni meteorologiche è stato stabilito di far entrare velocemente le quattro navi, già pronte in rada. 

"E' riuscito il primo sollevamento notturno di tutte le paratoie del Mose": lo dice stamane all'ANSA Cinzia Zincone, Provveditore alle opere pubbliche del Triveneto, che ha seguito per tutta la notte le operazioni di sollevamento delle barriere mobili, grazie alle quali si sta bloccando l'acqua alta che sarebbe entrata in città. "Le abbasseremo dopo pranzo - continua - per poi tenerci la possibilità di risollevarle intorno alle 21 se le condizioni meteo lo renderanno necessario".
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie