Obbligo mascherina all'aperto nei week-end in centro Bologna

La decisione del sindaco Merola, in vigore da venerdì. In Campania nuova stretta anti-movida

Obbligo di mascherina all'aperto nel week-end in centro a Bologna, in vigore da questo venerdì alle 18 a domenica alle 24, in tutto il centro storico. Lo ha annunciato il sindaco Virginio Merola, a margine di un evento in Comune.

"Reiterata - ha detto - anche la chiusura di Piazza San Francesco che come sapete scade il 30 settembre". Estesa fino a giugno l'esenzione della tassa sull'occupazione di suolo pubblico. L'ordinanza, condivisa con la giunta, si applica da venerdì. 

Nuove misure per il controllo dei contagi anche in Campania e per la gestione della movida come annunciato nei giorni scorsi dal governatore De Luca. Misure contenute nell'ordinanza 75, valida fino al 7 ottobre. L'esercizio e la fruizione delle attività connesse a cinema, teatri e spettacoli dal vivo, ristorazione e bar, wedding e cerimonie, sono subordinati alla stretta osservanza dei protocolli; inoltre, lo svolgimento di feste e di ricevimenti è consentito esclusivamente nel rispetto del limite massimo di 20 partecipanti per ciascun evento e nell'osservanza delle ulteriori misure previste dai protocolli;.a tutti gli esercizi commerciali (compresi bar, chioschi, pizzerie, ristoranti, pub, vinerie, supermercati), dalle 22 è fatto divieto di vendita con asporto di bevande alcoliche, di qualsiasi gradazione, nonché di tenere in funzione distributori automatici. Resta consentita la somministrazione al banco, nel rispetto del distanziamento obbligatorio, nonché ai tavoli, purché nel rispetto dei protocolli. Gli esercizi che non possano garantire queste misure devono chiudere alle 22.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie