• Migranti: Viminale autorizza sbarco in Sardegna per Alan Kurdi

Migranti: Viminale autorizza sbarco in Sardegna per Alan Kurdi

La nave della Ong tedesca Sea Eye con a bordo 125 migranti

Il Viminale ha autorizzato la Alan Kurdi con a bordo 125 migranti a sbarcare in Sardegna. La decisione è stata presa in seguito alla richiesta della nave di Sea Eye di potersi avvicinare alle coste nella rada di Arbatax, per il peggioramento delle condizioni meteo.Contestualmente all'autorizzazione - sottolinea il Viminale - è stata avviata la procedura europea di ricollocamento e l'80% dei migranti soccorsi verrà trasferito in altri Paesi europei"

Cinque giorni fa, tra il 19 e il 20 settembre, la nave ha effettuato tre interventi di soccorso al largo della Libia. Tra i migranti salvati 62 minori, il più piccolo dei quali ha cinque mesi. Subito dopo l'intervento la Alan kurdi, dicono dalla Ong, ha contattato i Centri di coordinamento del soccorso marittimo di "Italia, Malta, Germania e Francia, nonché il Ministero degli esteri tedesco", chiedendo un porto sicuro, "ma nessuno di loro ha risposto". 

   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie