Il 14 settembre a scuola in 12 Regioni

Anche in provincia di Trento. Sette scelgono altre date

Sono 12 le regioni, più la provincia di Trento, dove il 14 settembre inizierà l'anno scolastico. Dunque la campanella lunedì prossimo suonerà per gli studenti delle scuole del Lazio, Emilia Romagna, Lombardia, Molise, Marche, Toscana, Liguria, Piemonte, Sicilia, Umbria. Valle d'Aosta, Veneto e provincia di Trento.

Sono sette invece le regioni in cui l'avvio dell'anno scolastico avviene in data diversa dal 14 settembre. In Abruzzo, Campania, Basilicata, Calabria, Puglia gli alunni torneranno in classe il 24 settembre e in Sardegna il 22 settembre , ovvero dopo il weekend elettorale del 20-21 settembre. Il Friuli Venezia Giulia riaprirà gli istituti il 16 settembre. Le lezioni sono già ricominciate il 7 settembre in Alto Adige.

In Lombardia, la regione più colpita dall'epidemia di coronavirus, il 7 settembre è stato il primo giorno per le scuole dell'infanzia, per gli altri ordini e gradi si ripartirà lunedì 14 settembre.

Numerose le eccezioni a livello locale, come a e a Vo' Euganeo, nel Padovano, una delle prime zone rosse, dove le lezioni sono riprese il 7 settembre e che il 14 riceverà la visita del presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

Alcuni comuni, nonostante ricadano nelle regioni dove l'avvio delle lezioni è previsto per il 14 settembre, hanno deciso di aprire le scuole il 24 settembre.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie