Cronaca

Corona, Lucarelli ce l'ha con me

Imputato per diffamazione. 'Lei mi accusa di cose mai fatte'

(ANSA) - MILANO, 15 LUG - "La Lucarelli ha livore nei miei confronti". Fabrizio Corona è tornato in Tribunale a Milano per difendersi, con dichiarazioni spontanee, e stavolta da imputato per diffamazione ai danni della giornalista, blogger e noto volto televisivo Selvaggia Lucarelli. Davanti al giudice della settima penale, l'ex 're dei paparazzi', difeso dal legale Ivano Chiesa, ha sostenuto che "Lucarelli mi ha accusato di cose mai fatte, che mi creano problemi sia sul piano dell'immagine che giudiziario". E ha detto di aver presentato numerose querele contro di lei, "che però sono state tutte archiviate".
    La blogger è parte civile, assistita dall'avvocato Lorenzo Puglisi. Ha denunciato Corona per le affermazioni rese nella trasmissione 'Non è l'arena' di Massimo Giletti nel 2018. Corona avrebbe offeso la reputazione della giornalista quando in tv, tra le altre cose, disse "penso abbia accanimento e frustrazione contro di me, e un po' di gelosia, perché non ci sono mai stato.
    Sono anni e anni che vuole il mio corpo e io non glielo do".
    (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie