Marsha P. Johnson, chi era. L'omaggio del doodle di Google

Tra le attiviste che diedero vita ai celeberrimi moti di Stonewall

Il Google dedica il suo doodle oggi a Marsha P. Johnson, donna nera transgender, tra le attiviste che diedero vita ai celeberrimi moti di Stonewall, a New York nel 1969, ritrovata morta in circostanza sospette nel 1992.

50 anni di Pride, Stonewall richia la chiusura

Johnson disse di essere stata una delle prime drag queen a frequentare lo Stonewall Inn, storico bar di Greenwich Village simbolo delle battaglie per i diritti dei gay 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie