Parroco rapinato, indagati giovane e sua

Svolta indagini aggressione a don Pirarba in Ogliastra

(ANSA) - NUORO, 06 GIU - Svolta nelle indagini sulla rapina ai danni di don Vincenzo Pirarba, il parroco di Talana (in Ogliastra) di 48 anni, pestato a sangue la notte del 7 maggio scorso nella sua casa di Porto Frailis, ad Arbatax. Un giovane è stato iscritto nel registro degli indagati per rapina aggravata, indagata per favoreggiamento personale anche sua zia, che gli aveva fornito ospitalità nella sua casa, vicina a quella del sacerdote, la notte della rapina. La donna aveva però negato davanti ai carabinieri che suo nipote la sera del 7 maggio si trovasse lì.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie