04 maggio, 11:30 Primopiano

A Milano fermento in Centrale, treni e metro quasi deserte

Nel primo giorno della Fase 2 per l'emergenza coronavirus

© ANSA
Passeggeri in partenza dalla stazione centrale di Milano nel giorni d'inizio della fase 2 durante l'emergenza Coronavirus © Ansa

Treni vuoti al mattino tra Lecco e Milano nel primo giorno della Fase 2 dell'emergenza coronavirus. La corsa numero 10827 della linea suburbana S11, una delle più frequentate dai pendolari in tempi normali, è partita puntuale alle 6.39 dal capoluogo lecchese con pochissime persone a bordo e alcune carrozze vuote delle 6 che compongono il convoglio. Nelle stazioni gli annunci ricordano di non fare assembramenti e sul treno sono presenti avvisi sulla necessità di indossare mascherina e guanti.

Dalla stazione Centrale di Milano sono partiti due treni Frecciarossa, il secondo diretto a Napoli con solo 162 passeggeri. Nessun assalto dunque, e anzi diversi posti vuoti, al di là a quelli che devono essere lasciati liberi per il distanziamento.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Tutte le foto

Modifica consenso Cookie