Cronaca
  • Coronavirus, i fatti del giorno Malta chiude i porti ai migranti

Coronavirus, i fatti del giorno Malta chiude i porti ai migranti

Le persone salvate saranno ospitate su imbarcazioni a 13 miglia dalla costa in acque territoriali

21:34 - Coronavirus: oltre 230 mila morti nel mondo - Sono oltre 230 mila i morti per coronavirus nel mondo. Secondo i dati della Johns Hopkins University, il numero delle vittime è di 230.804. I casi di contagio sono invece oltre 3,2 milioni, pari cioè a 3.249.022.

20:42 - Coronavirus: Malta, da ora terremo i migranti al largo - Il governo maltese ha confermato la chiusura dei porti per Covid-19 e deciso che i migranti salvati nella sua zona Sar saranno ospitati su imbarcazioni a 13 miglia dalla costa, fuori dalle acque territoriali. Lo ha reso noto il notiziario in maltese della tv pubblica Tvm, precisando che il governo ha già informato la Commissione Ue della sua decisione. Il Times of Malta ha indicato che per i primi 57 è stato noleggiato un barcone da 34 metri normalmente usato per gite turistiche giornaliere tra Malta e Gozo.

20:22 - Coronavirus:decreto,identificare contatti e tamponi - Fondamentali per il monitoraggio dell'epidemia sono anche il grado di reattività e "tenuta del sistema sanitario, per assicurare l'identificazione e gestione dei contatti, il monitoraggio dei quarantenati, una adeguata e tempestiva esecuzione dei tamponi per l'accertamento diagnostico dei casi". Lo afferma il decreto firmato dal ministro Speranza.

20:19 - Fase 2: Boccia, parte diffida a ordinanza Calabria - "Mi dispiace, ma tra pochi minuti partirà la diffida per l'ordinanza" della Regione Calabria, "se non dovesse essere ritirata l'ordinanza sarà impugnata". Lo afferma ai microfoni del Tg1 il ministro per gli Affari Regionali Francesco Boccia.

19:50 - Coronavirus:Speranza firma decreto criteri monitoraggi - Il Ministro della Salute, Roberto Speranza, ha firmato il decreto ministeriale con cui vengono definiti i criteri relativi alle attività di monitoraggio del rischio sanitario per l'evoluzione della situazione epidemiologica. Lo rende noto il ministero.

19:34 - Coronavirus: Bolsonaro si rifiuta di rendere pubblico test - Bolsonaro si rifiuta di rendere pubblico il risultato del suo test per il coronavirus,
nonostante un giudice federale gli avesse chiesto di farlo, accogliendo il ricorso di un quotidiano di San Paolo.

18: 53 - Coronavirus: il premier russo Mishustin positivo - Il premier russo Mikhail Mishustin è risultato positivo al coronavirus. Lo riporta la Tass.

18:39 - Coronavirus: Wp, Casa Bianca discute ritorsione su Cina - La Casa Bianca inizia ad esplorare proposte per punire o chiedere indennizzi finanziari
alla Cina per la sua gestione della pandemia di coronavirus. Lo scrive il Washington Post, citando quattro fonti anonime dell'amministrazione.

18: 24 - Coronavirus : Cts,dati molto confortati,direzione giusta - "I dati di oggi sono molto confortanti, significa che stiamo andando nella direzione giusta". Lo ha detto lo pneumologo del Gemelli e membro del Cts Luca Richeldi sottolineando che 6 regioni non fanno registrare decessi e altre 9 ne hanno meno di 10. "Se guardiamo agli ultimi 15 giorni - ha aggiunto - abbiamo dimezzato il numero dei deceduti, raddoppiato quello dei guariti, ridotto della metà le terapie intensive e ridotto significativamente il numero dei ricoverati".

18:07 - Coronavirus: record di guariti, 4.693 più di ieri - Sono 75.945 i guariti dal coronavirus in Italia, con un incremento record di 4.693 rispetto a ieri.
E' l'aumento maggiore dall'inizio dell'emergenza. Di questi 2.999 si sono registrati in Emilia Romagna. Il dato è stato reso noto dalla Protezione civile

17:51 - Coronavirus: in Lombardia calo contagi e decessi  - Calano i nuovi contagi in Lombardia con +598 casi: in totale sono 75.732 con 11.048 tamponi eseguiti. Ieri c'erano stati 786 nuovi casi con 14.472 tamponi. In calo anche i decessi che sono in totale 13.772 con un aumento
di 93, mentre ieri c'era stato un aumento di 104. Continuano a calare i ricoverati che sono 605 in terapia intensiva (-29) e negli altri reparti (-286). Sono i dati resi noti da Regione Lombardia.

17: 13 - Coronavirus: 007 Usa, non è stato creato dall'uomo - La pandemia partita dalla Cina e che ha finito per travolgere il mondo intero non è stata causata da un virus prodotto dall'uomo o geneticamente modificato. Sono le conclusioni a cui è giunta con ampio consenso la comunità degli 007 Usa, secondo quanto affermato dall'ufficio del Direttore dell'intelligence nazionale che coordina i lavoro di tutte le agenzie federali, dalla Cia alla Nsa.

17:17 - Coronavirus: Lombardia, guariti da Covid di nuovo positivi - Anche in Lombardia in questi giorni si stanno registrando casi di pazienti guariti dal Coronavirus e dimessi dagli ospedali dopo essersi 'negativizzati' e che a distanza di qualche settimana sono ritornati ad essere positivi. Pazienti ai quali o si è ripresentata la polmonite da Covid e quindi sono stati di nuovo ricoverati oppure si sono riammalati in forma lieve, da richiedere solo l'assistenza a casa con il
sistema di telesorveglianza. Da quanto si è saputo da fonti sanitarie, i casi di persone che sono ritornate di nuovo positive - al momento se ne conoscono 9 - si sono registrati nelle Asst di Lodi e Cremona.

15: 37 - Coronavirus: Fauci, possibile vaccino entro gennaio - Anthony Fauci, l'autorevole virologo della task force Usa contro il coronavirus, non esclude che gli Usa possano arrivare al vaccino entro il prossimo gennaio. "Vogliamo procedere velocemente ma vogliamo assicurarci che sia sicuro ed efficace. Penso che sia fattibile se le cose vanno nel verso giusto", ha detto ai media. La strada, ha spiegato, e' assumersi il rischio di cominciare la produzione con le societa' coinvolte presumendo che funzioni e, in tal caso, aumentarla.

15: 34 - Coronavirus: un nuovo caso in Vaticano - Nella mattina di oggi "è giunta una ulteriore conferma di positività al Covid-19 tra i dipendenti della Santa Sede. Si tratta di una persona che presentava sintomi dalla prima metà di marzo e per questo si trovava in isolamento fiduciario a casa. Prima di fare rientro a lavoro, in via precauzionale, il dipendente è stato sottoposto a test ed è risultato positivo alla malattia. Si trova ora, nuovamente, in quarantena presso il proprio domicilio". Lo riferisce il direttore della Sala stampa vaticana Matteo Bruni.

15:32 - Azzolina, cortili e palestre scuole per centri estivi - "Per i più piccoli stiamo studiando delle soluzioni non solo nella prospettiva di settembre ma anche molto più vicine nel tempo, sto lavorando con gli enti locali e gli altri ministri. La scuola riapre a settembre ma stiamo lavorando per dare risposte a maggio alle famiglie". Così la ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina a Rai News. "A luglio e agosto metterò a disposizione locali, cortili e palestre delle scuole per realizzare i centri estivi. Non ci sarà didattica e non verrà coinvolto il personale scolastico ma il Terzo Settore".

15:12 - Azzolina, maturità sarà in presenza, a breve ordinanza - "Gli esami di maturità si faranno in presenza. Il percorso scolastico sarà considerato di più rispetto agli anni scorsi". La ministra dell'Istruzione Lucia Azzolina ha dato la conferma a a Rai News. "Il colloquio inizierà con un argomento che gli studenti concorderanno prima sulle materie di indirizzo. L'ordinanza ci sarà a breve. Basta studiare e andrà bene". Saranno interrogati 5 ragazzi mediamente al giorno.

15:08 - Coronavirus: Cnn, domani riapre mezza America - Mezza America riapre. Sono almeno 28 su 50 gli Stati che allenteranno le restrizioni contro il coronavirus entro domani, dopo la scadenza oggi delle linee guida della Casa Bianca. Lo riferisce la Cnn. Tra i primi Stati a ripartire la Florida e il West Virginia, dove oggi potranno a tornare a lavorare anche i dentisti, una delle categorie più a rischio. Molti Stati avanzano verso la riapertura anche se non rispettano i requisiti fissati dall'amministrazione, a partire dalla riduzione dei casi negli ultimi 15 giorni.

14: 59 - Coronavirus: Trump non prorogherà le restrizioni - Donald Trump ha anticipato che non estenderà le sue linee guida sul distanziamento sociale che scadono oggi, nonostante i casi di coronavirus abbiano superato il milione e i morti quota 60 mila. "Si dissolveranno perché ci stanno pensando i governatori", ha spiegato. Le linee guida sono rimaste in vigore 45 giorni. Il vicepresidente Mike Pence ha precisato che sono state incorporate nei nuovi orientamenti della Casa Bianca su come gli Stati possono allentare le restrizioni e cominciare a riaprire.

14: 45 - Lagarde, Bce pronta a tutto per sostenere cittadini - Il consiglio direttivo della Bce "s'impegna pienamente a fare tutto ciò che sarà necessario, nell'ambito del suo mandato, per sostenere tutti i cittadini dell'area euro in questi tempi così difficili". Lo ha detto la presidente della Bce Christine Lagarde.

14:34 - Usa: 30 milioni americani senza lavoro in 6 settimane - Nelle ultime sei settimane, gli americani che hanno chiesto i sussidi alla disoccupazione sono saliti a 30,2 milioni. Il dato mostra i pesanti effetti del coronavirus sull'economia, che nel primo trimestre si è contratta del 4,8%.

14:23 - Coronavirus:Iss, mini lockdown per ambienti ristretti  - "Laddove abbiamo evidenze che in un ambiente ristretto c'è un numero di casi significativo allora il 'lockdown chirurgico' è raccomandabile ed efficace", e potrebbe riguardare singole realtà, come aziende o strutture. Lo ha detto il presidente dell'Iss Silvio Brusaferro.

14:15 - Cts, attività fisica individuale prossimità residenza -  Nelle 'raccomandazioni' inviate al governo per predisporre il Dpcm che entrerà in vigore lunedi, il Comitato tecnico scientifico ha ritenuto "possibile consentire su base individuale" l'attività fisica ma ha segnalato la necessità che fosse svolta dai cittadini "in prossimità della loro residenza". Una raccomandazione che non è entrata nel Dpcm, che consente di "svolgere individualmente...attività sportiva o attività motoria, purché comunque nel rispetto della distanza di sicurezza interpersonale di almeno 2 metri per l'attività sportiva e di almeno un metro per ogni altra attività".

13: 43 - Coronavirus: tutti i malati sviluppano gli anticorpi - Chi guarisce dal Covid-19 sviluppa sempre gli anticorpi protettivi al virus. La conferma arriva da uno studio della Chongqing Medical University, pubblicato sulla rivista Nature Medicine, che ha rilevato nel 100% dei pazienti analizzati (285) la presenza degli anticorpi IgG, cioè quelli prodotti durante la prima infezione e che proteggono a lungo termine. Ciò significa che il test sierologico può essere utile per diagnosticare i pazienti sospetti, risultati negativi al tampone, e identificare quelli asintomatici. 

13:23 - Iss, valuteremo declinazione regionale - La situazione epidemiologica "è diversa nelle regioni e anche le misure di monitoraggio in fase di finalizzazione mostreranno la necessità di avere tavoli specifici con le regioni per capire com'è la situazione. E' chiaro che l'obiettivo è riaprire il più possibile ma avendo presente che R0 deve stare sotto 1. Una declinazione regionale la andremo a valutare perchè le scelte devono tener conto della realtà". Lo ha detto il presidente dell'Iss Brusaferro.

13:13 - Brusaferro, stima asintomatici 4-7% - Le persone asintomatiche in Italia potrebbero essere fra il 4% e il 7% della popolazione. Lo ha detto il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), Silvio Brusaferro, nella conferenza stampa organizzata dall'Istituto.

13:05 - Il 4 maggio scali Ciampino,Firenze riaprono a pubblico-  La Ministra delle infrastrutture e trasporti Paola De Micheli ha firmato, di concerto col Ministero della Salute Roberto Speranza, il provvedimento per la ripresa della piena operatività degli scali di Roma Ciampino e Firenze Peretola. A partire dal 4 maggio - si legge in una nota del Mit - su richiesta dell'Enac, i due aeroporti riapriranno al pubblico per soddisfare le aumentate esigenze di traffico e consentire, allo stesso tempo, la sperimentazione di un sistema di screening per il Covid19 dei passeggeri.

12:58 - Coronavirus: Aie, emissioni CO2 in calo record 8% - Le emissioni globali di CO2 scenderanno di un record dell'8% grazie alle misure di lockdown prese dai governi a livello mondiale per combattere il coronavirus: lo ha reso noto l'Agenzia internazionale per l'energia (Aie). Lo riporta la Bbc online.

12:36 - Coronavirus: Merler, bimbi 66% meno suscettibili - "I bambini sono meno suscettibili all'infezione del 66%. Lo rileviamo in un lavoro sulla rivista Science". Lo ha detto Stefano Merler dell'Istituto Kessler ala conferenza stampa dell'Istituto superiore di sanità, illustrando i criteri alla base dello studio Iss sulla fase 2 consegnato al governo. E i bambini sono 4 volte meno suscettibili degli anziani al nuovo coronavirus.

12:32 - Conte,valutare riapertura sperimentale nidi-materne  - "Occorrerà valutare la possibile riapertura, in modalità sperimentale, di nidi e scuole dell'infanzia, oltre ai centri estivi e ad altre attività ludiche ed educative destinate a nostri bambini". Lo dice il premier Giuseppe Conte in Aula alla Camera, nell'informativa sulla fase 2.

12:22 - Fase 2: Fontana, dal 4 maggio via nostre restrizioni - "Noi non proporremo delle ordinanze che vadano ad allargare quanto previsto dal Dpcm, elimineremo tutte le restrizioni che avevamo posto". Lo ha spiegato il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana a 7 Gold, parlando della Fase 2. Dal 4 maggio "sostanzialmente noi allargheremo nel senso di rinunciare a tutte le nostre limitazioni" ha detto Fontana, spiegando che "riapriamo alberghi, uffici professionali, mercati all'aperto e al chiuso" ma solo per i generi alimentari. "Noi allargheremo dove avevamo ristretto", ha aggiunto. 

12:14 - Coronavirus: Brusaferro, Rt sotto 1 in tutte le regioni - Il tasso di contagiosità del nuovo coronavirus Rt è sotto 1 in tutte le regioni. "La curva dell'epidemia di Covid-19 continua sostanzialmente a decrescere nel numero di sintomatici e dei casi in tutte le regioni". Lo ha detto il presidente dell'Istituto Superiore di Sanità (Iss), Silvio Brusaferro, nella conferenza stampa organizzata dall'Istituto. 

12:13 - Coronavirus: Iss, curva continua a decrescere - La curva continua a decrescere sia come casi che per numero di sintomatici. Lo ha detto il presidente dell'Istituto superiore di sanità Silvio Brusaferro alla conferenza stampa sull'andamento epidemiologico dell'epidemia da SarCov2.

12:04 -  Oms, essere pronti per seconda o terza ondata del virus - Quando la prima ondata del coronavirus sarà passata "è essenziale prepararsi a una seconda o una terza, particolarmente se non c'è ancora un vaccino disponibile". Lo ha detto Hans Kluge, il direttore regionale per l'Europa dell'Oms. "Bisogna essere preparati", ha ribadito, sottolineando che d'ora in avanti la sanità pubblica "deve avere una maggiore prominenza nella società. Dobbiamo avere una sanità pubblica forte".

12:00 - Pil Italia -4,7% nel primo trimestre, -4,8% sull'anno - Il Pil italiano nel primo trimestre 2020 è calato del 4,7% sul trimestre precedente e del 4,8% sull'analogo periodo dello scorso anno. Lo comunica l'Istat nella stima preliminare spiegando che il dato è corretto per gli effetti di calendario ed è destagionalizzato.

11:17 - Oms, in Italia e altri Paesi sviluppi positivi - "La situazione rimane seria" e "non uniforme" in Europa dove "Spagna, Italia, Regno Unito, Germania e Francia hanno ancora il più alto numero di casi, ma in seguito alle misure di distanziamento vediamo un plateau o una riduzione nei nuovi casi, dobbiamo monitorare questo sviluppi positivi da vicino". Lo ha detto Hans Kluge, il direttore regionale per l'Europa dell'Oms, in conferenza stampa, in merito al coronavirus. 

11:01 - Prezzi: balzo 'carrello spesa' (+2,6%), top da 2017  - Il cosiddetto 'carrello della spesa', che include i prezzi dei beni alimentari, per la cura della casa e della persona, ad aprile rincara "in modo marcato", con il tasso calcolato su base annua che dal +1,0% di marzo balza al +2,6%, portandosi a un livello di crescita che non si registrava dal febbraio 2017. Così l'Istat diffondendo le stime preliminari sui prezzi di questo mese. Alla base dell'accelerazione le spinta inflazionistica rilevata per i prodotti alimentari.

11:01 -  Conte,bonus famiglie per turismo in strutture italiane -  "Per il turismo, comparto particolarmente esposto, ci sarà sostegno alle imprese turistiche e alle famiglie sotto alcune soglie di reddito con un bonus da spendere nelle strutture ricettive del Paese". Lo dice il premier Giuseppe Conte parlando del prossimo decreto economico. 

11:00 - Spadafora, ok a protocollo o Governo chiude campionato - Se la Figc e la commissione tecnico scientifica del governo troveranno un'intesa sul protocollo di sicurezza, gli allenamenti riprenderanno; viceversa sarà il governo a decretare la chiusura del campionato" : è quanto ha detto il ministro dello sport Vincenzo Spadafora intervenuto al programma televisivo 'Mi manda Rai3'. "Se non ci sara' quell'accordo, ci assumeremo noi questa responsabilità, facendo in modo che il calcio come altri settori possa avere meno danni possibili

10:50 -  Conte, se meno contagi nuovi allentamenti a maggio - "Al termine delle due settimane (previste dal Dpcm del 4 maggio, ndr) avremo un quadro più chiaro e potremo procedere ad un ulteriore allentamento delle misure contenitive". Lo dice il premier Giuseppe Conte nell'informativa alla Camera. "Se nei prossimi giorni la curva dei contagi non dovesse crescere allenteremo ulteriormente le misure assicurando l'apertura in sicurezza del commercio al dettaglio, della ristorazione, dei servizi alla persona", aggiunge.(ANSA).

10:40 - Conte,con R0 a 1 terapie intensive sature entro 31/12 - "Se il tasso R0 tornasse vicino a 1 si saturerebbero le terapie intensive entro fine anno". Lo dice il premier Giuseppe Conte alla Camera citando il rapporto dell'Iss. "Un rapporto del comitato tecnico-scientifico, che non è segreto, stima che la riapertura totale al 4 maggio porterebbe a un rischio elevatissimo di ripresa del contagio".

10:37 - Dadone, controlli incrociati su smart working P.a - Doppio monitoraggio per tenere d'occhio il funzionamento dello smart working. Lo annuncia la ministra della P.a, Fabiana Dadone, parlando a 'Coffee Break' su La7. Come primo step "chiederemo ai dirigenti come stanno riorganizzando e li affiancheremo per capire quante riunioni in video fare, come evitare l'isolamento del dipendente, come stabile gli obiettivi", dice la ministra. Ma, spiega, "estenderemo il monitoraggio anche a tutti i dipendenti pubblici d'Italia" in modo "da fare controlli incrociati" ed ottenere risultati "effettivi". 

10:01 - Istat: occupazione tiene, -27.000 lavoratori marzo - A marzo l'occupazione è diminuita di 27.000 unità rispetto a febbraio e di 121.000 unità rispetto a marzo 2019. Lo rileva l'Istat spiegando che gli occupati nel complesso sono 23.234.000. Nello stesso periodo i disoccupati sono diminuiti a quota 2.132.000. Il tasso di occupazione cala al 58,8%. Lo rileva l'Istat. "Nonostante l'emergenza Covid 19 - si legge - l'occupazione ha registrato una sostanziale tenuta, anche per effetto dei decreti di "sostegno all'occupazione"

9:56  Accordo Oxford-AstraZeneca per produrre vaccino Covid- La Oxford University e lo Jenner Institute hanno raggiunto un accordo con la multinazionale AstraZeneca al fine di imporre un'accelerazione ulteriore alla finalizzazione del candidato vaccino ChAdOx1 nCoV-19. In virtù dell'accordo AstraZeneca sarà responsabile dello sviluppo, della produzione e distribuzione del vaccino a livello mondiale. Lo rende noto l'azienda italiana partner nello sviluppo del vaccino, la Irbm di Pomezia. 

9:34 - Inail,28.000 denunce infortuni Covid,98 morti - L'Inail ha già ricevuto oltre 28.000 denunce di infortuni per contagio da Covid 19 con 98 casi mortali. Il dato arriva dal primo Report dell'Istituto pubblicato alla vigilia della festa dei lavoratori che sottolinea come le denunce mortali da Covid siano il 40% degli incidenti mortali sul lavoro denunciati. Quasi la metà degli infortuni da contagio (45,7%) riguarda infermieri e altri tecnici della salute, seguiti da operatori socio-sanitari (18,9%), medici (14,2%) e operatori socio-assistenziali (6,2%).

9:29- Fase 2 Calabria, Comuni in rivolta contro ordinanza - Primi Comuni calabresi in rivolta contro l'ordinanza firmata dalla governatrice Jole Santelli che dispone la riapertura di bar, ristoranti e pasticcerie con servizio all'aperto. A Carlopoli, nel Catanzarese, il sindaco Mario Talarico in un avviso contesta l'atto e aggiunge che si atterrà a quanto previsto dai Dpcm del 10 e 26 aprile. Il sindaco di Lamezia Terme Paolo Mascaro, annuncia la non applicazione mentre il sindaco di Trebisacce, Franco Mundo, si riserva di impugnare il provvedimento.   

9:24 - De Micheli, si studia app per i mezzi pubblici - Abbiamo messo allo studio insieme alla Ministra Pisano l'ipotesi di una app che là dove c'è tanta congestione di passeggeri ci sia la possibilità di poter dire prima ai passeggeri che vogliono salire su quel mezzo, guarda che quel mezzo arriverà pieno e quindi dovrai aspettare quello successivo". Queste le parole del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Paola De Micheli, ad Agorà Rai Tre, condotto da Serena Bortone, con riferimento allo studio di una app per comunicare il livello di affollamento sui mezzi pubblici

 

7:52 - Coronavirus: Corea Sud azzera i nuovi casi interni - La Corea del Sud ha segnato zero contagi domestici di Covid-19 nella giornata di mercoledì per la prima volta dal 15 febbraio, confermando solo 4 casi importati. Le infezioni totali sono salite a 10.765, secondo gli ultimi dati del Korea Centers for Disease Control and Prevention, con i decessi aumentati di una sola unità, a 247, per un tasso di mortalità al 2,29%. Sono 9.059 le persone curate e dimesse dagli ospedali, 137 in più rispetto a martedì. Nel complesso, il tasso di guarigione sfiora è salito all'84,15%.

2:58 - Coronavirus: Usa, altri 2.502 morti in 24 ore -  Torna a salire il numero giornaliero dei morti da coronavirus negli Stati Uniti: nelle ultime 24 ore, secondo i dati della Johns Hopkins University, sono stati 2.502 rispetto ai 2.200 del giorno precedente. In totale il bilancio delle vittime negli Usa e' salito a 60.876.

1:33 - Fase2: mancato uso app non limita diritti fondamentali -  Il mancato utilizzo dell'applicazione non comporta alcuna limitazione o conseguenza in ordine all'esercizio dei diritti fondamentali. E' quanto si legge nella nota del Cdm sulle misure sulla tutela della privacy in relazione alla app Immuni. I dati personali raccolti sono esclusivamente quelli necessari ad avvisare gli utenti dell'applicazione di rientrare tra i contatti stretti di altri utenti accertati positivi al Covid- 19, nonché ad agevolare l'eventuale adozione di misure di assistenza sanitaria in favore degli stessi soggetti, si legge ancora.

00:50 - Fase 2: governo verso diffida ordinanza Calabria - Il governo, a quanto si apprende, va verso la diffida dell'ordinanza della Regione Calabria che dispone l'apertura di bar, ristoranti e pasticcerie. L'ordinanza, che va in direzione contraria al Dpcm sul lockdown in vigore fino al 3 maggio, e' stata oggetto di dibattito nel corso del Cdm appena conclusosi.

00:35 - Coronavirus: Usa, superate le 60 mila vittime- Le vittime del coronavirus negli Stati Uniti hanno superato quota 60 mila. Secondo i dati elaborati dalla John Hopkins University i decessi da Covid-19 accertati sono almeno 60.475, mentre i casi di pazienti contagiati sono saliti a 1.036.652..

 

 

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie