• Coronavirus, più di 1.500 malati, il 9% gravi. 34 morti e 83 guariti

Coronavirus, più di 1.500 malati, il 9% gravi. 34 morti e 83 guariti

Sono i dati forniti nel punto della Protezione civile

Sono 1.577 le persone che ad oggi risultano positive al Coronavirus. A queste si aggiungono 34 persone decedute - dunque cinque nell'ultimo giorno - e 83 guariti in tutta Italia. Complessivamente, dall'inizio dell'emergenza sono stati dunque 1.694 i contagiati. E' il bilancio fornito dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli. "I tamponi sono oltre 20mila, esattamente 21.127". 

Sono 639 i ricoverati con sintomi per il coronavirus e 140 quelli in terapia intensiva (di cui 106 in Lombardia), circa il 9% sul totale delle persone positive al virus.

Misure con altri Paesi "sono auspicabili o erano auspicabili prima che il virus arrivasse in Europa. Un sempre un maggiore coordinamento va chiesto a livello europeo". Lo dice il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli a "Che tempo che fa".

"Mancano le mascherine perchè sul mercato bisogna reperirle, ne abbiamo trovate e ne stiamo acquistando più di 5 milioni; domani 400 mila arriveranno e le distribuiremo, ne abbiamo già consegnate diverse migliaia, la macchina organizzativa si è attivata. Da dopodomani potremo distribuire le mascherine che servono". Lo ha detto il capo della Protezione civile, Angelo Borrelli a "Che tempo che fa", rispondendo alle domande di alcuni sindaci in zona rossa. Da domani riapriranno le Poste in una serie di paesi della zona rossa, per consentire il pagamento delle pensioni e delle operazioni finanziarie necessarie per i cittadini", ha concluso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie