Si tuffa e salva un ragazzino nel Po

Indagini della Polizia per ricostruire la dinamica dei fatti

(ANSA) - PIACENZA, 16 FEB - Un ragazzino di 13 anni è stato salvato mentre rischiava di affogare nelle acque del fiume Po.
    E' accaduto nel tardo pomeriggio di ieri lungo l'argine di Piacenza, dove un adolescente, di origini nordafricane, è caduto in acqua da un pontile ormeggiato a riva. Non sono ancora chiare le circostanze e sono in corso le indagini della polizia: non si esclude che possa essere stato spinto in acqua da qualcuno. Il giovane è stato salvato da un uomo, anche lui straniero, che in quel momento si trovava seduto su una panchina in riva al fiume e che si è tuffato per salvarlo. Trasportato al pronto soccorso, il 13enne non si trova in pericolo.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie