Affonda barcone con a bordo rifugiati Rohinghya

A largo del Bangladesh, recuperati 14 corpi e portate in salvo 70 persone

Almeno 14 persone sono annegate e altre 70 sono state salvate dopo l'affondamento al largo del Bangladesh di una barca che trasportava rifugiati Rohingya. "Finora abbiamo recuperato 14 cadaveri e salvato 70 persone", ha detto il comandante della guardia costiera Naim ul Haq.

Molti rohingya sono fuggiti dalla Birmania in Bangladesh per scampare alla violenza contro la loro minoranza, e stanno cercando di scappare dai campi profughi verso la Malesia.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie