Cronaca

Coronavirus: Conte, sciocco discriminare bimbi cinesi

"Non c'è nessun rischio di contagio legato alla componente etnica"

 "Discriminare i cinesi, i bambini cinesi, come avviene in alcune classi, è assolutamente sciocco". Lo ha detto il premier Giuseppe Conte in occasione di un'iniziativa del Moige contro il bullismo. "Una corretta informazione ci porta a dire che sia sciocco e che non c'è nessun rischio" di contagio "legato alla componente etnica".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie