Cronaca
  • Coronavirus: Cina, aperta indagine su 3 leader Croce Rossa per i ritardi

Coronavirus: Cina, aperta indagine su 3 leader Croce Rossa per i ritardi

L'organizzazione è al centro delle polemiche anche per la cattiva gestione delle donazioni ricevute

 La Commissione per l'ispezione disciplinare dell'Hubei, l'anticorruzione provinciale del Partito comunista cinese, ha rimosso Zhang Qin dalla posizione di numero due della Croce Rossa locale. In una nota postata online, Chen Bo, membro del Partito della Croce Rossa, e Gao Qin, vice presidente e segretario del Partito della locale Croce Rossa, hanno ricevuto moniti e penalità minori. L'organizzazione è finita nella bufera in Cina per i dettagliati report sui ritardi e la cattiva gestione delle numerose donazioni ricevute.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie