Rifiuti di fronte villa Enrico De Nicola

Nel Napoletano immondizia di fronte villa primo Capo dello Stato

(ANSA) - TORRE DEL GRECO (NAPOLI), 14 MAR - La spazzatura accumulata da giorni sotto il naso dei loro figli, ha convinto i genitori degli alunni della media Sauro-Morelli di Torre del Greco (Napoli) a tenere a casa i figli e manifestare all'esterno dell'istituto di via Cavallerizzi. È l'ultima frontiera dell'emergenza rifiuti che attanaglia la città da mesi. Questa mattina la strada che conduce all'istituto frequentato da centinaia di ragazzi è stata prima interessata da una manifestazione di protesta di alcuni residenti, che hanno gettato la spazzatura in strada, quindi dalla chiusura precauzionale imposta dalla polizia municipale in attesa che sul posto giungesse un mezzo incaricato al recupero dei rifiuti.
    Emblematica la situazione che si registra in queste ore nel centro di raccolta di via Tironi, dove la pinetina posta di fronte a villa De Nicola, dimora che fu del primo presidente della Repubblica, è invasa da sacchetti non raccolti e scarti vari.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
    TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

    Video ANSA