Cronaca

Identificate nazionalità 13 morti

4 spagnoli, 3 italiani, 3 tedeschi fra vittime nella Rambla

Sono Spagna, Italia e Germania i tre paesi che hanno pagato il maggiore prezzo in vite umane nell'attentato alla Rambla di Barcellona, che ha fatto 13 morti. Stando alla stampa 4 delle sono spagnole, 3 italiane, Bruno Gulotta, Luca Rosso e Carmen Lopardo, altre 3 tedesche. Le altre vittime sono cittadini di Belgio, Portogallo e Usa. Una spagnola è stata inoltre uccisa a Cambrils. Rimangono in ospedale 55 feriti, 15 dei quali gravi. 
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie