Cronaca

L'omicidio di Giorgiana Masi, la notizia 44 anni fa

L'omicidio della studentessa a ponte Garibaldi senza colpevoli

L'omicidio di Giorgiana Masi è ancora un giallo irrisolto, a distanza di 40 anni. Il lancio ANSA del 12 maggio 1977 riporta alla memoria quell'episodio diventato un mistero mai dimenticato. Colpita alla schiena a 18 anni da un proiettile, all'incrocio tra Ponte Garibaldi e piazza Gioacchino Belli a Roma, Giorgiana scappava verso Trastevere con il suo ragazzo, Gianfranco Papini, al termine di un pomeriggio di violenze a margine di una manifestazione del Partito Radicale in piazza Navona, vietata dalle autorità, per celebrare il terzo anniversario del referendum sul divorzio.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie