Cronaca

Diffamò Equitalia, Maradona a giudizio

Legali ex calciatore, "Sentenza lo scagiona da pendenze"

Il Gup di Roma ha rinviato a giudizio Maradona con l'accusa di diffamazione verso l'ex presidente di Equitalia Attilio Befera. L'ex calciatore in varie interviste aveva detto di essere "vittima di una persecuzione basata su documenti falsi e procedure irregolari" da parte di Equitalia.
"Abbiamo depositato la sentenza che scagiona Maradona dalle sue pendenze - spiegano ora i suoi legali dissentendo dall'atto -, quindi le sue dichiarazioni rientrano in un alveo di legittimità".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie