Cronaca

Dalai Lama scherza con fotografo Ansa

Gli cede posto e dice: 'Da giovane facevo foto, ora falle per me'

   Siparietto tra il Dalai Lama e il fotografo dell'Ansa a margine dell'incontro con una delegazione di parlamentari italiani. Alla riunione molto mattutina in un albergo in piazza della Repubblica a Roma al leader spirituale del buddhismo era stato riservato il posto d'onore tra i deputati e i senatori presenti.

   Il Dalai Lama però ha rifiutato la sedia d'onore e si è rivolto al fotografo dell'ANSA. 'Quando ero giovane - gli ha detto -, anch'io facevo il fotografo. Ora fa' tu le foto per me, sedendoti al mio posto'. Superata la sorpresa, il fotografo si è seduto in poltrona ed ha continuato a scattare dall'inusuale posizione. Alla fine dell'incontro, il Dalai Lama ha anche voluto stringergli la mano per ringraziarlo.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie