Papa: aborto-eutanasia, falsa compassione

'Figli sono dono, non un diritto'. Ai medici cattolici: 'Fate scelte coraggiose, fino all'obiezione di coscienza'

"Il pensiero dominante propone una 'falsa compassione': quella che ritiene sia un aiuto alla donna favorire l'aborto, un atto di dignità procurare l'eutanasia, una conquista scientifica 'produrre' un figlio considerato come un diritto invece di accoglierlo come dono". Lo ha detto il Papa nell'udienza ai medici cattolici.

A loro ha chiesto di fare "scelte coraggiose e controcorrente che, in particolari circostanze, possono giungere all'obiezione di coscienza".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie