Papa: zingari spesso disprezzati

Bergoglio, vivono ai margini della società, visti con ostilità

(ANSA) - CITTA' DEL VATICANO, 5 GIU - "Spesso gli zingari si trovano ai margini della società e a volte sono visti con ostilità e sospetto". Lo ha detto il Papa in un incontro organizzato dal Pontificio consiglio dei migranti. "Mi ricordo tante volte qui a Roma - ha raccontato il Papa - salivo sul bus, alcuni zingari salivano, l'autista diceva 'guardate i portafogli'. Questo è disprezzo, sarà anche vero, ma è disprezzo". Il Papa ha aggiunto che "anche il popolo zingaro è chiamato a contribuire al bene comune".
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA




Modifica consenso Cookie