Al via campi della Croce rossa per 300 ragazzi

Una decina i campi in programma, iscrizioni entro il 30 luglio

(ANSA) - ROMA, 13 LUG - Al via le iscrizioni per i CRI Summer Camp 2017, i campi estivi dedicati ai ragazzi dei Comuni colpiti dal sisma organizzati dai Comitati della Croce Rossa Italiana. Una settimana di svago, relax, divertimento e formazione per lasciarsi alle spalle la paura e ripartire verso il futuro. Sono quindi aperte le iscrizioni ai campi estivi (termine di scadenza il 30 luglio 2017), dedicati ai ragazzi dei 131 Comuni del cratere sismico. Oltre 300 giovani tra gli 8 e i 20 anni avranno così la possibilità di vivere un'esperienza significativa, partecipando gratuitamente ai progetti attivati in tutta Italia: da Sondrio a Caltanissetta sono infatti oltre 10 i campus in programma. Con questa iniziativa - precisa una nota - "la CRI intende ricostruire il tessuto sociale del Centro Italia ripartendo dai giovani. Da qui l'idea dei campus, della durata di una settimana ciascuno, che permetteranno ai ragazzi non solo di divertirsi attraverso visite guidate e momenti ludici, ma anche di formarsi attraverso attività didattiche studiate ad hoc". I CRI Summer Camp sono dedicati a tematiche diverse: si potrà così scegliere di approfondire, accompagnati da professionisti del settore, i corretti comportamenti da adottare in caso di calamità e di emergenza, o si potranno conoscere più da vicino le attività del mondo del volontariato in Croce Rossa, che molti bambini e ragazzi hanno già incontrato nei difficili giorni successivi al sisma. Altri temi: la donazione del sangue, la prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili, la corretta alimentazione. I campi inizieranno il primo agosto ed andranno avanti fino alla metà di settembre. Per informazioni: cri.it/summercamp.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie