Terremoto: riapre ristorante in centro storico Camerino

Per clienti si attende esito misure anti covid

(ANSA) - CAMERINO, 19 APR - Dopo 4 anni e mezzo dal sisma nel centro storico di Camerino ha riaperto un ristorante: è il "Noè errante" di Roberto Frifrì. Dopo la tabaccheria, tra le vie del centro cittadino, da poco liberato dalla "zona rossa" del terremoto, torna un'altra attività commerciale. "E' una bellissima giornata", ha commentato il sindaco Sandro Sborgia, presente alla riapertura del locale. "E' stata un'emozione, sono ritornato nel locale dove avevo costruito la mia identità, adesso ce la metterò tutta per valorizzare la mia città", racconta invece Frifrì. Che spiega: "Al momento il ristorante non è aperto ancora al pubblico per via dell'emergenza covid. Appena le misure anti contagio permetteranno di riprendere il servizio, il locale tornerà ad ospitare i clienti". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie