Terremoto: Marche, 15 mln sostegno lavoro aree sisma e crisi

Castelli, favoriamo ripartenza attività. Forfait a fondo perduto

(ANSA) - ANCONA, 25 MAR - Nelle Marche in arrivo contributi per 15 milioni di euro a sostegno del costo del lavoro e della continuità aziendale per le imprese dei settori particolarmente colpiti dall'emergenza Covid, localizzate nei Comuni delle aree di crisi industriale e nei Comuni nelle aree del sisma. Il provvedimento proposto dall'assessore al Bilancio, alle Aree di crisi complessa e alla Ricostruzione Guido Castelli è stato approvato nei giorni scorsi dalla giunta. Il provvedimento regionale consiste in un contributo forfettario a fondo perduto, fino ad un massimo di 50mila euro per ogni azienda, a sostegno del mantenimento dei posti di lavoro dei dipendenti a rischio di licenziamento. "Con questo intervento - spiega Castelli - vogliamo favorire la ripartenza delle attività manifatturiere e dei servizi, sia alle imprese sia alla persona, che hanno maggiormente sofferto del lockdown. L'attenzione è rivolta in particolare alle aziende nelle aree di crisi industriale complessa e del cratere sismico, dove l'emergenza ha amplificato situazioni di sofferenza già preesistenti e ancora irrisolte. Sono necessari - aggiunge - interventi rapidi e tempestivi a sostegno delle imprese e dei lavoratori per attenuare le conseguenze negative sul mercato del lavoro. Ciò è ancor più vero nei territori che, a causa del sisma e della crisi di importanti aziende con effetti significativi sull'indotto, o della crisi di settori di specializzazione produttiva prevalente nell'area, danno da anni segnali di forte disagio, che si ripercuotono negativamente sulla stessa tenuta sociale. In queste porzioni di territorio - conclude Castelli - viene confermato il dato regionale, secondo cui il ricorso alla Cig-Covid19 è stato effettuato, in gran parte, da imprese operanti nel terziario (circa il 90%), seguite dalla manifattura e dall'edilizia". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie