Assegnato progetto post sisma campanile cattedrale Ferrara

Incarico curato dal Comune che è stazione appaltante del Duomo

(ANSA) - FERRARA, 10 MAR - Saranno un architetto ferrarese, Benedetta Caglioti, e una società del Veronese, la Sm Ingegneria Srl di Sommacampagna, a occuparsi della progettazione dei lavori post sisma al campanile della Cattedrale di Ferrara, dedicata a San Giorgio Martire. L'affidamento dell'incarico, di circa 100mila euro - sottolinea una nota - è stato curato dal Comune di Ferrara, che è stazione appaltante degli interventi sul Duomo in base a una specifica convenzione con il Ministero dei Beni culturali (Mibact) del 2019. Il segretariato regionale del Mibact, con sede a Bologna è destinatario del finanziamento e liquidatore degli interventi. Intanto si attende l'esito della procedura aperta - sempre bandita dal Comune sulla base della convenzione con il Mibact - per l'affidamento dei lavori di progettazione del restauro e del consolidamento della facciata della Cattedrale, del protiro e degli altri prospetti del Duomo. Si tratta di un incarico del valore di circa 600mila euro per un importo complessivo dei lavori che si aggira attorno ai quattro milioni. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie