Terremoto: Marche, altri 9 mln ripristino viabilità stradale

Castelli, fondi perfezionati. Ok P.Civile a 7/o stralcio lavori

(ANSA) - ANCONA, 13 GEN - "Per le Marche sono in arrivo quasi 9 milioni di euro a seguito dell'approvazione da parte del Dipartimento nazionale della Protezione Civile del programma degli interventi del settimo stralcio di ripristino e messa in sicurezza della viabilità delle infrastrutture stradali interessate dagli eventi sismici". L'assessore regionale Marche alla Ricostruzione Guido Castelli è soddisfatto per la notizia dell'arrivo dei fondi "molto importanti per la nostra comunità colpita duramente dal sisma". "In queste ore il finanziamento si è perfezionato. - annuncia - Si completeranno in questo modo una serie di interventi sulle strade provinciali e comunali ritenuti molto importanti dalle amministrazioni locali perché strettamente legate alla ripresa economica e sociale del territorio". In particolare, fa sapere la Regione, "alla provincia di Ascoli Piceno vanno oltre 4,5 mln di euro per cinque interventi (SPAP0236 - SP "Trisungo-Tufo"- SPAP9601 - SP "Valmenocchia Ovest"- SPAP 9701 - SP "Del Monte'- SPAP2406 - SP "Ascensione"- SPAP2303 - SP "Folignano) e alla Provincia di Macerata circa 500mila euro per un intervento (SPMC12001 - SP "Belforte-Caldarola") Per gli interventi, riferisce ancora l'amministrazione regionale, "da realizzare nei singoli Comuni: Ascoli Piceno 473mila euro per la SCAP21801 - SC "Tronzano" Montefortino oltre 500mila euro per la SCFM3701 -SC "Valle"; Tolentino più di 800mila euro per la SCMC26301 - SC "Portanova"; Acquasanta Terme 680mila euro per la SCAP24701 - "San Gregorio- Rocca Monte Calvo"; Roccafluvione 517mila euro per laSCAP21201 - SC "Gaico-Agelli"; Montalto Marche 621mila euro per la SCAP24401 - SC "Cimirano". (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie