Terremoto: nel 2020 pagati 316 mln contributi ricostruzione

Legnini, tramite banche. Importo totale giunto a 617 mln euro

(ANSA) - ANCONA, 30 OTT - "Nel 2020 sono stati pagati attraverso il sistema bancario 316 milioni di contributi per la riparazione o la ricostruzione delle abitazioni e delle unità produttive, l'importo erogato per la ricostruzione privata in questi 4 anni è più che raddoppiata nell'anno in corso arrivando a 617 milioni. Solo tra giugno e ottobre le erogazioni sono ammontate a 135,2 milioni di euro". A riferirlo il commissario alla ricostruzione post sisma, Giovanni Legnini, spiegando "il forte incremento di spesa" registrato nel 2020 a favore della ricostruzione. "Su questi andamenti cominciano in modo evidente ad incidere la semplificazione e l'accelerazione introdotte con l'ordinanza 100 a metà anno, e grazie alla quale i contributi pubblici vengono concessi molto più velocemente", ha spiegato il commissario". "Per le 189 pratiche già approvate, sulle 912 già presentate, i tempi medi di approvazione sono risultati di appena 65 giorni, a fronte di una media superiore ad un anno con la vecchia procedura - ha evidenziato Legnini - Le pratiche in istruttoria secondo l'ordinanza 100 sono 629, destinate a definirsi nelle prossime settimane". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie