Rinascita Umbria riparte da Norcia

Esperti e imprese a confronto su post Covid e post Sisma

(ANSA) - ROMA, 15 JUL - 'Rinascimento economico', sostenibilità, resilienza, heritage culturale: saranno i temi al centro del primo 'Norcia 2020 Economic Forum Esg89', che si terrà nella città umbra in piazza San Benedetto il prossimo 29 luglio, con l'obiettivo di sollecitare un momento di grande riflessione sul post Covid e sul post-terremoto del 2016. L'evento è stato presentato questa mattina in Senato dalla governatrice dell'Umbria Donatella Tesei, dal sindaco di Norcia Nicola Alemanno e dal presidente di Esg89 Group Giovanni Giorgetti. Il forum si aprirà con i saluti di Alemanno e Tesei, insieme con il capo della rappresentanza in Italia della Commissione europea Antonio Parenti. Il dibattito vedrà il confronto tra alcuni importanti imprenditori italiani (tra cuißBrunello Cucinelli, Angelica Donati, Domenico Metelli, Stefania Pompili, Luca Tomassini‎)ße gli economisti Mario Baldassarri e Carlo Cottarelli. Conclusioni per Giovanni Legnini, che da febbraio è il commissario straordinario alla Ricostruzione. "Non è dunque un forum 'per gli umbri' - ha spiegato Giorgetti - ma un forum 'in Umbria' per tutta l'Italia. ‎E' il momento della rinascita e ci dobbiamo stringere e fare rete. Con il sindaco e la presidente abbiamo subito capito che era una occasione unica: lo faremo in una delle piazze più belle d'Italia, ancora ferita. Sia il Covid che il terremoto sono arrivati all'improvviso ma i territori dell'Umbria e del cratere possono avere oggi delle opportunità". ‎(ANSA)

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie