Sisma,nuovo centro parrocchia Acquasanta

Vescovo Ascoli a cerimonia 'San Luigi Orione', voglia ripartire

(ANSA) - ACQUASANTA TERME (ASCOLI PICENO, 30 SET - Inaugurato il nuovo centro polivalente parrocchiale "San Luigi Orione" di Acquasanta Terme (Ascoli Piceno) ricostruito dopo il sisma. Alla cerimonia, presieduta dal vescovo di Ascoli Piceno, mons. Giovanni D'Ercole, orionino, c'erano tra gli altri presenza, tra gli altri, il vicario generale della Congregazione Don Oreste Ferrari, don Aurelio Fusi, direttore provinciale della Provincia Religiosa "Madre della Divina Provvidenza", il sindaco di Acquasanta Terme Sante Stangoni e altri primi cittadini di comuni limitrofi. La struttura è stata realizzata grazie al generoso contributo della Congregazione di Don Orione e al sostegno di altri benefattori. Il centro sarà a disposizione della parrocchia di Acquasanta e di tutte quelle della vicaria fornendo molteplici servizi ed opportunità di aggregazione religiosa e civile a tutto il comprensorio. "La realizzazione di questo centro parrocchiale - ha osservato mons. D'Ercole - rappresenta il forte desiderio di ripartire e di restituire ad Acquasanta e a alle varie località colpite dal sisma quei punti di riferimento spirituali e sociali attorno a cui la comunità può stringersi e rifiorire. Ringrazio la Congregazione di Don Orione, a cui mi onoro di appartenere, per aver consentito il conseguimento di questo traguardo e quanti con slancio e fede lavorano per la piena ripresa di tutte le attività dopo il tragico evento del terremoto".(ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA




Modifica consenso Cookie