Sicilia

Covid: successo a Palermo per formula tampone più vaccino

Commissario Costa, sono il 50% di chi deve fare test a pagamento

(ANSA) - PALERMO, 16 SET - Successo per l'accoppiata tampone-vaccino alla Fiera del Mediterraneo di Palermo.
    L'operazione all'hub provinciale vaccinale, lanciata appena due giorni fa e portata avanti in collaborazione con il Comando militare dell'Esercito in Sicilia, sta dando i risultati sperati. Diminuisce drasticamente il numero delle persone non vaccinate che, anziché effettuare il tampone rapido a pagamento in Fiera, scelgono di approfittare dell'occasione e di immunizzarsi grazie al personale sanitario messo a disposizione dall'Esercito.
    "Ci stiamo avviando gradualmente all'azzeramento dei tamponi rapidi a pagamento - dichiara il commissario Covid della Città metropolitana di Palermo Renato Costa -. Circa il 50% degli utenti non vaccinati che arrivano all'hub per sottoporsi a tampone antigenico, alla fine, si convince ad accettare il nostro consiglio di fare il test gratuitamente a patto di vaccinarsi, senza stress e senza attesa".
    "Ancora una volta - conclude Costa - ci dimostriamo pionieri: siamo certamente tra i primi in Italia a offrire questo tipo di servizio a titolo di ulteriore sforzo nell'incremento dei vaccini. I risultati dicono che siamo sulla strada giusta per ampliare ancora di più la platea dei vaccinati". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie