>ANSA-IL-PUNTO/COVID Sicilia,nuovi contagi verso quota mille

Al via drive in tamponi in Fiera Palermo,su 700 test 30 positivi

(ANSA) - PALERMO, 30 OTT - Sale ancora la curva dei contagi al Covid in Sicilia, sfiorando quota mille. Oggi i nuovi positivi nell'isola sono per l'esattezza 984, 12 i morti e 117 i pazienti in terapia intensiva con i reparti che cominciano ad essere sotto pressione. Dodici nuovi posti letto aperti al Civico di Palermo sono stati già occupati. Le province dove si concentra il maggior numero di casi sono quelle di Palermo e Catania, ma anche nel ragusano la diffusione pandemica complessiva corre verso i mille contagi.
    Uno degli obiettivi dell'Assessorato regionale alla Salute è quello di potenziare i controlli. A Palermo oggi è partito lo screening di massa con una postazione drive in per i tamponi rapidi all'interno della Fiera del Mediterraneo. I primi 700 test effettuati hanno consentito di individuare 30 positivi. I controlli sono stati disposti a cominciare da dirigenti scolastici, insegnanti e personale Ata, Alle operazioni, che si sono svolte in modo ordinato sotto il coordinamento del commissario per l'emergenza Covid a Palermo Renato Costa, hanno assistito l'assessore regionale alla salute Ruggero Razza e il sindaco Leoluca Orlando.
    Continua intanto a destare preoccupazione la situazione nel ragusano e in particolare a Vittoria dove i positivi sono saliti a 438, circa la metà dei casi registrati in tutta la provincia . Ma un altro focolaio anomalo è quello di Ispica: 57 contagiati su una popolazione di 16 mila abitanti. Alcuni di loro avevano partecipato a due matrimoni. In un caso la fonte del contagio è stata individuata in un sassofonista che, durante il ricevimento, ha fatto il giro dei tavoli per intrattenere gli invitati.
    Anche oggi intanto si registrano proteste contro l'ultimo Dpcm. Questa mattina sono scesi nuovamente in piazza a Palermo circa 400 tra attori, musicisti, operatori, costumisti e altri lavoratori del mondo dello spettacolo hanno manifestato davanti al teatro Massimo di Palermo contro la chiusura di cinema e teatri decisa dal governo. E proprio sul fronte delle misure di sostegno ai lavoratori oggi l'Inps ha comunicato che in Sicilia dei 219.677 beneficiari, il 99,63% ha ricevuto i pagamenti di Cig ordinaria, in deroga e le integrazioni del Fondo salariale, mentre solo lo 0,37% (818) è ancora in attesa. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie