/ricerca/ansait/search.shtml?tag=
Mostra meno

Se hai scelto di non accettare i cookie di profilazione e tracciamento, puoi aderire all’abbonamento "Consentless" a un costo molto accessibile, oppure scegliere un altro abbonamento per accedere ad ANSA.it.

Ti invitiamo a leggere le Condizioni Generali di Servizio, la Cookie Policy e l'Informativa Privacy.

Puoi leggere tutti i titoli di ANSA.it
e 10 contenuti ogni 30 giorni
a €16,99/anno

  • Servizio equivalente a quello accessibile prestando il consenso ai cookie di profilazione pubblicitaria e tracciamento
  • Durata annuale (senza rinnovo automatico)
  • Un pop-up ti avvertirà che hai raggiunto i contenuti consentiti in 30 giorni (potrai continuare a vedere tutti i titoli del sito, ma per aprire altri contenuti dovrai attendere il successivo periodo di 30 giorni)
  • Pubblicità presente ma non profilata o gestibile mediante il pannello delle preferenze
  • Iscrizione alle Newsletter tematiche curate dalle redazioni ANSA.


Per accedere senza limiti a tutti i contenuti di ANSA.it

Scegli il piano di abbonamento più adatto alle tue esigenze.

Bimbo perde il peluche del cuore e la mamma chiama il 112

Bimbo perde il peluche del cuore e la mamma chiama il 112

E' successo a Catania. 'Honda' riconsegnato al proprietario

CATANIA, 02 febbraio 2024, 17:56

Redazione ANSA

ANSACheck

- RIPRODUZIONE RISERVATA

-     RIPRODUZIONE RISERVATA
- RIPRODUZIONE RISERVATA

Una chiamata di una madre angosciata al 112: 'mio figlio, dieci anni, autistico, mentre andava a scuola ha perso il suo peluche del cuore ed è disperato, lo so che sembra strano, ma aiutatemi per favore'. E scattano le ricerche dei Carabinieri della stazione di Nesima con due militari dell'Arma, già impegnati in zona e in quel momento liberi da attività urgenti, che ripercorrono a piedi la strada fatta da madre e figlio dall'istituto che il bambino frequenta a casa loro. Alla fine la pattuglia è riuscita a trovare il giocattolo che era ai margini del marciapiede, nascosto dietro la ruota di un'auto parcheggiata ai margini della strada. I Carabinieri si sono subito recati nella classe del piccolo che, ancora molto triste, si trovava in compagnia della madre che tentava di rincuorarlo. Quando il bambino ha visto entrare in aula i militari dell'Arma che avevano nelle mani il suo peluche, una riproduzione del lottatore di sumo di nome Honda, personaggio di un videogioco vintage, Streetfighter, ha cambiato immediatamente espressione, manifestando tutta la sua gioia nel poter riabbracciare e stringere di nuovo il suo inseparabile 'amico'. Genitori e insegnanti, commossi per il ritrovamento, hanno spiegato poi al piccolo che i Carabinieri hanno ritrovato il suo pupazzo dopo aver 'investigato' e seguito le sue tracce per strada.
   

Riproduzione riservata © Copyright ANSA

Da non perdere

Condividi

O utilizza