Sicilia
  1. ANSA.it
  2. Sicilia
  3. Bielorussia: Martello, ignobili violazioni diritti umani

Bielorussia: Martello, ignobili violazioni diritti umani

"Europa si è messa sotto ricatto"

(ANSA) - PALERMO, 17 NOV - Il sindaco di Lampedusa e Linosa Totò Martello è intervenuto all'evento Smart city expo world congress, l'esposizione internazionale che si tiene in questi giorni in Spagna, a Barcellona. Martello, ieri sera, ha prima parlato al dibattito promosso dagli organizzatori dell'Expo, subito dopo ha preso parte alla riunione del Consiglio mondiale di United cities and local governments. Nel corso dei suo intervento ha affrontato numerosi aspetti legati al tema dei flussi migratori, dell'impatto che questi hanno sui territori locali e del percorso che sta portando attraverso Uclg alla nascita della Carta di Lampedusa. Martello ha anche parlato di quanto sta avvenendo in Bielorussia, al confine con la Polonia.
    "Da quel confine arrivano notizie drammatiche - ha detto - si stanno compiendo ignobili violazioni dei diritti umani. L'Europa ha una grande responsabilità: non sta affrontando fino in fondo il tema dei flussi migratori. Prevale un approccio in chiave economica - ha aggiunto - l'Europa continua ad investire al di fuori dei propri confini tentando di non avere pressioni, ma in questo modo si pone da sola sotto ricatto". Il sindaco Martello è componente del Consiglio Politico di Uclg - Unione delle Città e Governi Locali organizzazione internazionale con sede a Barcellona che si propone di riunire e amplificare le voci delle città, i governi locali e le associazioni municipali di tutto il mondo. Erede del movimento municipalista, con più di 100 anni di storia, Uclg è la più grande organizzazione mondiale di amministrazioni locali: raccoglie oltre 250.000 membri da oltre 120 paesi Onu. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie